ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA
ART INTERNATIONAL CASA D'ASTE BOLOGNA

Il dipartimento di punta della Art International Casa d’Aste Bologna è quello di Arte Moderna e Contemporanea, diretto da Lorenzo Raccagni, appassionato studioso e conoscitore del settore nel quale è attivo da anni.
Il dipartimento di Arte Moderna e Contemporanea di Art International Casa d’Aste Bologna si occupa di opere di autori di rilevanza nazionale ed internazionale che si collocano in un arco di tempo che va dall’inizio del sec. XIX sino ai giorni nostri. Si prendono in esame, per proporli alla vendita, dipinti, sculture, ceramiche d’autore, disegni e grafiche importanti, con l’obiettivo di rimettere in circolo opere scultoree e pittoriche di pregio provenienti da collezioni private, per valorizzarle e proporle ad una vendita anche internazionale.
Nelle proposte della Art International Casa d’Aste Bologna sono presenti i più grandi nomi delle avanguardie storiche, della migliore tradizione figurativa e delle ultime tendenze internazionali, senza dimenticare i numerosi artisti di grande significanza culturale ed estetica che hanno avuto i natali nella città di Bologna o nella nostra regione.

Gli esemplari, presi in esame e selezionati a seguito di una attenta verifica dello stato di conservazione e di un’approfondita ricerca relativa alla loro storia di esposizioni e pubblicazioni, vengono accompagnati dai necessari attestati di autenticità. Alla valutazione delle opere concorre anche la determinazione del loro grado di rilevanza artistica all’interno della produzione dell’autore e della corrente artistico-stilistica in cui si collocano. Questa procedura assicura la tutela del venditore e costituisce garanzia per l’acquirente.

Migliori aggiudicazioni dell’ASTA N. 4  ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA del 10 luglio 2020:

– Lotto n. 147  Victor Vasarely “Gris-2”, 1948-1962, olio su tela cm. 84×124. Aggiudicato a € 99.200,00.
– Lotto n. 146 André Lanskoy “Composizione”, 1973-74, olio materico su tela cm 81×54,5. Aggiudicato a € 9.920,00.
– Lotto n. 150 Arnaldo Pomodoro “Croce”, 1960. Scultura in piombo cm. 31X31x5,5, esemplare unico. Aggiudicato a € 9.300,00.
– Lotto n. 126 Renato Birolli “Composizione”, 1951, olio e tecnica mista su tavola cm 50×70  Aggiudicato a € 6.696,00.
– Lotto n. 100 Lucio Saffaro “Il ritratto di Keplero” 1967, olio su tela  cm. 90X75.  Aggiudicato a € 6.200,00.
– Lotto n. 124 Carlo Corsi  “Figura azzurra n.2”, 1952, tempera e collage su cartone cm 49×72. Aggiudicato a € 6.200,00.
– Lotto n. 71 Piero Manai “Natura morta”, 1982, olio su carta cm. 71×53 Aggiudicato a € 5.580,00.
– Lotto n. 159 Cleto Tomba “Ferragosto”, 1955/60, scultura in terracotta policroma applicata su tavola in legno cm. 23X24x13,5. Aggiudicato a € 3.720,00.
– Lotto n. 32 Luciano Bartolini “La fragile conchiglia” 1936, acquaforte su carta.  Aggiudicato a € 3.472,00.

Tra i lotti presenti nel catalogo dell’Asta inaugurale svoltasi l’8 febbraio 2020, annoveriamo opere di autori internazionali quali Mimmo Rotella (Lotto 36: “Moira Orfei, decollage su tela cm. 142 x 100, collezione Walter Chiari), Salvator Dalì (Lotto 81: “Hommage a Newton”, scultura in bronzo cm. 35 x 20 x 7, esemplare 321/350. Lotto 133:“Venus spatiale” 1977-1984, scultura in bronzo cm. 65 x 32.5 x 35.5, esemplare 44/350), Arman Pierre Fernandez (Lotto 77: “Saxophones” 1988, scultura in bronzo composta da 11 saxofoni cm. 92 x 127, opera autenticata e archiviata), Mattia Moreni (Lotto 71: “Il computer sotto la pelle”, 1995, olio su tela cm. 65.5 x 50), Giorgio Morandi (Lotto 140: Paesaggio, Chiesanuova, 1924, incisione ad acquaforte su carta cm. 15.5 x 15.8, pubblicata nel Catalogo generale delle incisioni di Giorgio Morandi), Sepo Severo Pozzati (Lotto 47: “Mondina”, olio su tavola cm. 67 x 55).

Art International Casa d’Aste Bologna offre perizie e consulenze specializzate, con la possibilità di vendita e acquisto tramite asta o trattativa privata. 

Vuoi partecipare alle prossime asteContattaci per una valutazione gratuita.
Vuoi dare valore alle tue opere di Arte Moderna e Contemporanea? Registrati.

LOTTI IN EVIDENZA

LUIGI BARTOLINI

LUIGI BARTOLINI  lotto 30 “Le amicizie fedeli” 1952,  acquaforte colorata a mano tirata a 50 esemplari, illustrata in varie pubblicazioni; lotto 31 “La spiaggia”, incisione a colori su carta, tiratura 5/50; lotto 32 “La fragile conchiglia” 1936, acquaforte su carta tiratura  14/50.

Prezzo di aggiudicazione:    €3472

ALBERTO BURRI

ALBERTO BURRI  lotto 33 “Serigrafia 16”, 1986 – 1988, serigrafia a tre colori su carta. cm 62,3 x 67,6,  tiratura  P.A.

MARIO DE MARIA

MARIO DE MARIA (Marius Pictor) lotto 54 “Brema” 1907, olio su tela cm. 32,5×50. Esposizione e pubblicazione su catalogo della mostra Da Bertelli a Guidi, vent’anni di mostre dell’associazione Bologna per le Arti 2019 – 2020.

JOAN MIRÒ

JOAN MIRO’ “lotto 99 “Homage to Mirò”, litografia a colori su carta, lastra cm. 90×60, tiratura 131/150, Manifesto per l’esposizione Homage to Miró, New York, Museum of Modern Art 1973.

LUCIO SAFFARO

LUCIO SAFFARO lotto 100 “Il ritratto di Keplero (opus CVIII)”, 1967, olio su tela. cm. 90X75. Esposizione alla Mostra antologica di Lucio Saffaro nel 1986 alla Galleria Comunale d’Arte Moderna di Bologna.  Opera pubblicata in Dipinti della Fondazione Saffaro e di collezioni italiane 1954-1997, a cura di Gisella Vismara, Bononia University Press.

Prezzo di aggiudicazione:    €6200

SERGIO ROMITI

SERGIO ROMITI lotto 106 “Piccolo mattatoio”, 1957, olio su cartone telato cm 56×42. Opera pubblicata nel catalogo generale dei Dipinti di Sergio Romiti, vol. I, tav. 647.

CARLO CORSI

CARLO CORSI lotto 124 “Figura azzurra n.2”, 1952, tempera e collage su cartone cm. 49×72. Opera di altissima rilevanza per storia di esposizioni e pubblicazioni.

Prezzo di aggiudicazione:    €6200

ANDRÈ LANSKOY

ANDRE’ LANSKOY lotto 146 “Composizione”, 1973-74, olio materico su tela cm. 81×54,5. Opera donata dal maestro al signor Paolo Signorini in occasione del suo soggiorno a Bologna in compagnia della moglie Katia Zoubtchenko.

Prezzo di aggiudicazione:    €9920

VICTOR VASARELY

VICTOR VASARELY lotto 147  “Gris-2”, 1948-1962, olio su tela cm. 84×124.  Al retro inoltre reca timbro Galleria Maggiore di Bologna. Opera accompagnata da autentica su fotografia del figlio in data 1990 e con timbro Galleria d’Arte La Loggia (Bologna). Pubblicata in Vasarely, l’utopia dell’allegria o l’allegria del decoro, opere dal 1945 al 1985, edizioni Galleria Il Castello (Milano), 2009, pag. 24 e 25.

Prezzo di aggiudicazione: €99200

ALBERTO GARUTTI

ALBERTO GARUTTI  lotto 149 “Senza titolo”, 1989, vetro e lamiera cm. 114×113. Opera accompagnata da autentica su fotografia.

CLETO TOMBA

 CLETO TOMBA lotto 159  “Ferragosto”, 1955/60, scultura in terracotta policroma applicata su tavola in legno, cm. 23x24x13,5. Rilevante storia di esposizioni e pubblicazioni.

Prezzo di aggiudicazione:    €3720

TOP LOTS

MIMMO ROTELLA

MIMMO ROTELLA (Lotto 36: “Moira Orfei, decollage su tela cm. 142 x 100, collezione Walter Chiari).

Prezzo di aggiudicazione: €12400

SEPO SEVERO POZZATI

SEPO SEVERO POZZATI (Lotto 47: “Mondina”, olio su tavola cm. 67 x 55).

Prezzo di aggiudicazione:   €3224

MATTIA MORENI

MATTIA MORENI (Lotto 71: “Il computer sotto la pelle”, 1995, olio su tela cm. 65.5 x 50).

Prezzo di aggiudicazione:  €6820

ARMAN PIERRE FERNANDEZ

ARMAN PIERRE FERNANDEZ (Lotto 77: “Saxophones” 1988, scultura in bronzo composta da 11 saxofoni cm. 92 x 127, opera autenticata e archiviata).

Prezzo di aggiudicazione:    €5580

SALVADOR DALÌ

SALVADOR DALÌ (Lotto 81: “Hommage a Newton”, scultura in bronzo cm. 35 x 20 x 7, esemplare 321/350).

Prezzo di aggiudicazione:    €8680

SALVADOR DALÌ

SALVADOR DALÌ (Lotto 133:“Venus spatiale” 1977-1984, scultura in bronzo cm. 65 x 32.5 x 35.5, esemplare 44/350).

Prezzo di aggiudicazione: €23560

GIORGIO MORANDI

GIORGIO MORANDI (Lotto 140: Paesaggio, Chiesanuova, 1924, incisione ad acquaforte su carta cm. 15.5 x 15.8, pubblicata nel Catalogo generale delle incisioni di Giorgio Morandi)

Prezzo di aggiudicazione:  €6820

LUIGI BARTOLINI

LUIGI BARTOLINI  lotto 30 “Le amicizie fedeli” 1952,  acquaforte colorata a mano tirata a 50 esemplari, illustrata in varie pubblicazioni; lotto 31 “La spiaggia”, incisione a colori su carta, tiratura 5/50; lotto 32 “La fragile conchiglia” 1936, acquaforte su carta tiratura  14/50.

Prezzo di aggiudicazione:    €3472

LUCIO SAFFARO

LUCIO SAFFARO lotto 100 “Il ritratto di Keplero (opus CVIII)”, 1967, olio su tela. cm. 90X75. Esposizione alla Mostra antologica di Lucio Saffaro nel 1986 alla Galleria Comunale d’Arte Moderna di Bologna.  Opera pubblicata in Dipinti della Fondazione Saffaro e di collezioni italiane 1954-1997, a cura di Gisella Vismara, Bononia University Press.

Prezzo di aggiudicazione:    €6200

SERGIO ROMITI

SERGIO ROMITI lotto 106 “Piccolo mattatoio”, 1957, olio su cartone telato cm 56×42. Opera pubblicata nel catalogo generale dei Dipinti di Sergio Romiti, vol. I, tav. 647.

Prezzo di aggiudicazione: €4712

CARLO CORSI

CARLO CORSI lotto 124 “Figura azzurra n.2”, 1952, tempera e collage su cartone cm. 49×72. Opera di altissima rilevanza per storia di esposizioni e pubblicazioni.

Prezzo di aggiudicazione:    €6200

ANDRÈ LANSKOY

ANDRE’ LANSKOY lotto 146 “Composizione”, 1973-74, olio materico su tela cm. 81×54,5. Opera donata dal maestro al signor Paolo Signorini in occasione del suo soggiorno a Bologna in compagnia della moglie Katia Zoubtchenko.

Prezzo di aggiudicazione:    €9920

VICTOR VASARELY

VICTOR VASARELY lotto 147  “Gris-2”, 1948-1962, olio su tela cm. 84×124.  Al retro inoltre reca timbro Galleria Maggiore di Bologna. Opera accompagnata da autentica su fotografia del figlio in data 1990 e con timbro Galleria d’Arte La Loggia (Bologna). Pubblicata in Vasarely, l’utopia dell’allegria o l’allegria del decoro, opere dal 1945 al 1985, edizioni Galleria Il Castello (Milano), 2009, pag. 24 e 25.

Prezzo di aggiudicazione: €99200

CLETO TOMBA

 CLETO TOMBA lotto 159  “Ferragosto”, 1955/60, scultura in terracotta policroma applicata su tavola in legno, cm. 23x24x13,5. Rilevante storia di esposizioni e pubblicazioni.

Prezzo di aggiudicazione:    €3720

piero-manai-art-international-casa-d'asta-bologna

PIERO MANAI

PIERO MANAI lotto n. 71 “Natura morta”, 1982, olio su carta cm. 71×53. 

Prezzo di aggiudicazione 
€5.580,00

RENATO BIROLLI

RENATO BIROLLI lotto n. 126 “Composizione”, 1951, olio e tecnica mista su tavola cm 50×70.

Prezzo di aggiudicazione
€6.696,00.